Carote all’inglese

Non so voi, ma nella mia famiglia la carota veniva usata nei soffritti,nelle insalate,nel brodo. Da adulta ho scoperto quanto fosse sottovalutata, quanto sia buona anche solo grigliata o messa in forno con il pesce o come si accompagna bene allo zenzero. Comunque la ricetta di oggi si accompagna con qualsiasi secondo piatto,sia di carne che di pesce. Non fate stracuocere,devono essere ‘al dente’.

10 carote fresche

25 gr. di burro

sale e pepe

Fate sciogliere a fuoco dolce il burro in un tegame antiaderente. Lavate e pelate le carote,tagliatele a rondelle spesse e tuffatele in padella. Aggiungete pepe bianco in abbondanza e il sale. Il pepe è fondamentale.

Sempre a fuoco dolce continuate la cottura coprendo il tegame. Quando si saranno ammorbidite all’esterno ma ancora ‘durette’ all’interno sono pronte!!